riusa logotype

Interviste

Trucioli

Rifiuto o sottoprodotto?

Quando possiamo trattare un oggetto come sottoprodotto invece che come rifiuto? Intervista al Prof. Bernardino Albertazzi, Giurista Ambientale, sulla definizione di sottoprodotto.

Non tutto ciò che deriva non direttamente dai processi industriali deve essere considerato rifiuto. Qualche domanda a un esperto ambientale per capire quando si piò fruire di un percorso più agile per il riutilizzo.
Michael Murphy

L'economia circolare per Dell

Non solo greenwashing: c'è anche qualcuno che si impegna veramente per l'economia circolare. Sorprendentemente, anche tra le multinazionali. Due parole con Michael Murphy, direttore di produzione presso DELL, gigante dell'informatica e leader mondiale nel riciclo hi-tech.

Un percorso lungo, pieno di difficoltà, ha portato DELL al vertice del settore del riciclo. Spinta dai clienti istituzionali, il colosso IT ha coinvolto tutte le funzioni aziendali per generare numeri impressionanti di riciclo. Molti fatti, poche chiacchiere, in controtendenza rispetto ai principali concorrenti.
Pefc

Le foreste: un'importante risorsa

Intervista a Maria Cristina D'Orlando, Presidente PEFC Italia

PEFC è la più grande organizzazione nel mondo per la certificazione forestale. Il 2016 è stato un anno molto positivo per la certificazione forestale, Per il 2017 ci si aspetta un incremento di numero sia delle aziende di trasformazione del legno e della carta, che della superficie forestale certificata.
Presidente conai

Il recupero degli imballaggi

Intervista al Direttore Generali del Conai Walter Facciotto.

Il futuro degli imballaggi secondo il Direttore Generale del Conai Walter Facciotto.
Anco

Insieme per l'ambiente

Intervista a Franco Venanzi, Presidente di A.N.C.O, Associazione Nazionale Concessionari Consorzi

A.N.C.O (Associazione Nazionale Concessionari Consorzi), nata prima come A.N.C.O.M.E (Associazione Nazionale Concessionari Oli Minerali Esausti), e costituita nel 1982, è formata da tutte le aziende che, già in possesso di tutte le risorse e delle autorizzazioni necessarie, secondo la normativa vigente, allo svolgimento dell'attività, si occupano di recupero di un determinato tipo di rifiuti quali: oli usati, come concessionari del COOU, batterie esauste, come incaricati del COBAT, oli vegetali esausti, come incaricati CONOE e infine rifiuti elettrici ed elettronici e pile esauste.
Pneumatici

Il riciclo dei Pneumatici Fuori Uso

Intervista al Direttore Generale di Ecopneus, l'ingegnere Giovanni Corbetta.

Il riciclo dei Pneumatici Fuori Uso è uno dei temi centrali della green economy in Italia.
Logo dell'officina S3

Le prospettive del trashware

Gli scopi del trashware, ovvero la rigenerazione dei vecchi PC sono molteplici: l'uso consapevole della tecnologia digitale, la riduzione del Divario Digitale, la lotta contro lo spreco di preziose risorse tecnologiche e contro l'inquinamento. Una pratica virtuosa dal futuro incerto. Intervista a Mirco Gasparini, presidente dell'officina S3

Il trashware, derivato dalla parola inglese "trash", (spazzatura) e "hardware", è la pratica di recuperare vecchi computers dismessi e di renderli di nuovo funzionanti e utili per scopi prevalentemente di utilità socio culturale. Un movimento in forte sviluppo negli anni 2000, che ora incontra una crisi di fronte alla proprietarizzazione e alla miniaturizzazione dell'hardware. Il ruolo della cultura e quello dei bambini.