riusa logotype

Eolico: nuovo record di produzione giornaliera

Ancora record per l'energia eolica in Europa. Il 3 gennaio prodotti 2128 GWh.

Il massimo di energia eolica è stata prodotta in Europa in un solo giorno, mercoledì scorso, secondo i dati di WindEurope. L'energia eolica, con i suoi 2.128 GWh, ha raggiunto il 22,7% della domanda di energia elettrica in Europa il 3 gennaio 2018. Record di produzione anche in Francia (218 GWh) e Germania (925 GWh).

Il precedente record era stato fissato il 22 febbraio dell'anno scorso, quando erano stati prodotti 1.826 GWh in tutto il continente. L'eolico onshore ha rappresentato circa 1.900 GWh del totale di 2.128 GWh, con eolico offshore per circa 229 GWh, secondo WindEurope.

Tale produzione potrebbe alimentare 215 milioni di famiglie dell'UE o soddisfare il 75% della domanda media di elettricità industriale in Europa, secondo WindEurope.

Il record riguarda solo l'energia prodotta, non la percentuale di domanda soddisfatta dall'energia eolica in un solo giorno. Il vento ha rappresentato mercoledì il 22,7% del mix elettrico europeo, meno del 24,6% registrato il 28 ottobre 2017, quando però la domanda era stata molto inferiore.

La Germania guida il plotone con 925GWh prodotti mercoledì scorso, pari al 60% del mix elettrico del paese, con il 51GWh della Danimarca, che ha raggiunto il 48% della domanda, al secondo posto.

In Spagna (32%), Austria (32%), Paesi Bassi (23%) e Regno Unito (22%), oltre un quinto della domanda nazionale di elettricità è stata soddisfatta. L'Italia è molto indietro: 113 GWh a soddisfare il 14,3% della domanda interna.

Il maltempo che ha funestato l'Europoa in questi giorni non è estraneo al record di produzione eolica. Ma non basta il vento aumentato a fare i record: il vero motivo è l'incremento degli impianti eolici in Europa.

In Germania, nel corso del 2017, l'energia eolica ha superato l'energia nucleare, con oltre il 33 per cento totale. Non manca molto per raggiungere la produzione di energia da carbone, ferma al 40 per cento del totale.

L'eolico in Europa è ancora in forte espansione. Secondo WindEurope, nel quadriennio 2017-2020 daranno installati in media 12,6 GW ogni anno, un totale superiore ai 50 GW, che porteranno la capacità totale a 204 GW.

L'eolico si appresta nel 2020, con il 16,5% della domanda elettrica europea, a superare l'idroelettrico e diventare la prima fonte rinnovabile. Nel 2030 l'energia prodotta dal vento arriverà a quasi il 30% dei consumi UE.

Scrivi un commento