riusa logotype

Riusa: gli operatori del riuso in rete

Eroe del riciclo

Il lato oscuro del riciclo

La sottile soddisfazione che ci provoca il cestino dei riciclabili potrebbe superare il senso di colpa dovuto allo spreco, e farci produrre più rifiuti. L'aspetto psico-sociologico delle politiche ambientali.

Secondo alcuni esperti, da quando c'è il riciclo, la gente sarebbe portata a usare e sprecare più oggetti di prima. Quando si progettano politiche di riuso e riciclo, non è sufficiente pensare solo all'aspetto tecnico. C'è anche il lato psicologico.
Smistamento pacchi

Un mondo di cartone

L'E-commerce sta cambiando profondamente l'economia, la struttura sociale, i rapporti umani. Perfino gli impianti di riciclo stanno mutando: occorre uno sforzo coordinato per non essere sommersi dagli imballaggi.

La crescita del commercio elettronico è impetuosa, ma i nostri desideri online hanno conseguenze di cartone. Oggi riceviamo così tanti pacchetti che nei nostri impianti di riciclo è cambiato davvero il colore del materiale raccolto. Quanta parte di questa montagna di imballaggi è realmente necessaria? Ma forse il maggior lato negativo del commercio elettronico è costituito dai resi, a cui si aggiungono gli imballaggi non riciclabili, come i pacchetti termici per mantenere il freddo.
Tertill

Tertill, il robot giardiniere

La boiata della settimana è un robot che elimina le erbacce grazie all'energia solare. Funziona come l'orrendo Roomba, ma lavora in giardino.

Grazie all'utilizzo dell'energia solare, l'inventore del Roomba intende conquistare il ricco mercato degli eco-fighetti. Consentirà di avere un giardino sempre curato stando comodamente seduti. E senza emettere CO2.
Caffe

Addio caffè in Etiopia

Il riscaldamento globale mette in crisi le aree di coltivazione del caffè.

L'aumento delle temperature potrebbe cancellare metà delle aree di produzione di caffè in Etiopia, perdendo così il più grande tesoro del Paese.
Fetzer Vineyards

California leader nel risparmio e riuso di acqua

La California è sempre più impegnata nel risparmio e nel riuso di acqua, sia a livello agro-industriale, che nel campo civile. La scarsità idrica si fa sempre più sentire, e la tecnologia è una delle risposte da dare.

Il caso (già noto su RIUSA) delle cantine Fetzen, quello della birra Carlsberg e quello degli acquedotti californiani. Il trattamento intelligente dell'acqua è una priorità mondiale.
Schema del processo di scissione dell'acqua

La vernice che produce idrogeno

Una promettente scoperta potrebbe portare a produrre una vernice solare, in grado di trasformare qualsiasi oggetto in un generatore di idrogeno da elettrolisi.

L'idrogeno, considerato fino poco tempo come un dono della provvidenza, è in realtà una mezza fregatura, visto il costo energetico della sua produzione. Ora una scoperta di alcuni ricercatori in Australia potrebbe rimettere tutto in discussione. Una specie di vernice che potrebbe essere utilizzata su qualsiasi superficie per produrre energia in modo economico, permettendo al pubblico inoltre il controllo del proprio consumo energetico e della sua generazione, togliendo potere alle mega aziende di produzione e distribuzione energia.
Lavaggio verde

Guida al Greenwashing

Un piccolo vademecum (in inglese) per riconoscere ed evitare il fenomeno del "lavaggio" verde.

Smascherare le aziende che fanno greenwashing non è semplice, ma alcuni enti americani pubblicano una piccola guida per non farsi fregare.
Bottiglia in ninfee

Il punto sulle bottiglie di plastica

Gli europei sono tra i primi consumatori di bottiglie d'acqua al mondo. Questo prodotto usa-e-getta ha un enorme impatto sull'ambiente e sulla salute. Urgono drastici cambiamenti a partire de noi.

Quante bottiglie si usano, quante inquinano il mondo, il comportamento assurdo di Europei e Italiani tra tutti. E il riciclo, pur ampiamente possibile, è sottodimensionato per colpa della mancata raccolta capillare. Occorre ridurre la produzione e potenziare il riciclo.

Categorie