riusa logotype

A Malta la conferenza sull'economia a carbonio zero

Malta logo

A Malta il 29 maggio la conferenza climatica "Verso un'economia a carbonio zero entro il 2030" presso l'Old University della Valletta. Interventi di alto livello e un'impegnativa dichiarazione finale.

Duecento delegati da tutto il mondo converranno a Malta il 29 maggio per quello che promette di essere la conferenza climatica più importante d'Europa di quest'anno, dal titolo "Verso un'economia a carbonio zero entro il 2030" presso l'Old University della Valletta. Interventi di alto livello dei settori pubblico e privato presenteranno le proprie opinioni sul modo in cui le imprese possono passare a operazioni a basse emissioni di carbonio, come il governo e la legislazione dell'UE contribuiscono a affrontare la questione e come gli incentivi finanziari e tecnologici possono aiutare le organizzazioni a ridurre la propria impronta di carbonio.

Il pacchetto Clima ed Energia 2020 dell'Unione europea è una legislazione vincolante per garantire che tutti gli Stati membri dell'UE, compresa Malta, soddisfino i tre obiettivi chiave per il 2020 per il clima e l'energia: un taglio del 20% delle emissioni di gas a effetto serra (a partire dai livelli del 1990), Il 20 per cento dell'energia da fonti rinnovabili e un miglioramento del 20 per cento dell'efficienza energetica.

Il raggiungimento degli obiettivi del 2020 non è sufficiente. L'UE sta intraprendendo azioni in vari settori per raggiungere gli obiettivi richiesti se si vuole contenere il livello di riscaldamento globale a 2°C. Questo è il livello di temperatura più alto che, secondo gli scienziati, la terra possa raggiungere prima che il riscaldamento globale abbia un effetto catastrofico sulla produzione alimentare e sulle riserve idriche. Malta, insieme al resto del Mediterraneo, non è esente dagli effetti catastrofici che un cambiamento potrebbe portare.

La legislazione governativa, la crescente economia verde e le innovazioni nella tecnologia a basse emissioni di carbonio stanno guidando il cambiamento per trasformare Malta e i suoi vicini mediterranei in economie a basse emissioni di carbonio.

Si punta ancora sul sistema del Cap And Trade, ovvero stabilire dei limiti e permettere lo scambio delle quote di emissioni. L'ETS (Emissions Trading System) è lo strumento fondamentale dell'Unione europea per ridurre le emissioni di gas a effetto serra provenienti da grandi impianti nei settori dell'energia e dell'industria e del settore dell'aviazione. Il sistema copre circa il 45 per cento delle emissioni di gas a effetto serra dell'UE. Per coprire il rimanente 55 per cento delle emissioni totali, nei settori dell'abitazione, agricoltura, rifiuti e trasporti, l'Unione Europea si affida ai regolamenti nazionali.

La conferenza "Verso un'economia a carbonio zero entro il 2030" sarà aperta da José Herrera, ministro dello sviluppo sostenibile, dell'ambiente e del cambiamento climatico. Si baserà su tre importanti pilastri, le sfide e le soluzioni nei centri urbani verdi, nell'economia circolare e nella finanza verde, e illustrerà anche i principali risultati conseguiti finora sui distretti sostenibili sostenibili del Mediterraneo. Durante la conferenza, l'attenzione sarà incentrata sui concetti di mobilità a basso tenore di carbonio, sul funzionamento delle reti intelligenti, gli edifici passivi, la promozione di una gestione efficiente delle risorse idriche e il miglioramento degli spazi pubblici e verdi.

Il raggiungimento degli obiettivi del pacchetto 2020 dovrebbe contribuire ad aumentare la sicurezza energetica dell'UE e ridurre la dipendenza dall'energia importata, contribuendo a raggiungere in Unione europea un settore che crei posti di lavoro, avanzi nella crescita verde e renda l'Europa più competitiva. Malta, una delle culle della civiltà vuole diventare la prima economia a zero carbonio nel Mediterraneo entro il 2030 e in questo senso alla Valletta sarà emessa un'importante dichiarazione che legherà le generazioni a venire.

Maggiori informazioni sul sito della conferenza.

Scrivi un commento