riusa logotype

Notizie

Campo eolico offshore

Gran Bretagna: il vento sconvolge i piani del nucleare

Non il problema delle scorie, né quello della sicurezza. Sono i prezzi in picchiata delle rinnovabili a mettere in crisi il nucleare in Gran Bretagna, e nel resto del mondo.

Dopo l'andamento clamorosamente al ribasso dell'ultima asta per gli impianti eolici offshore, ambientalisti e politici verdi premono sul governo per riconsiderare i progetti del nucleare di nuova generazione, che costa quasi il doppio.
Benzina al bando

Bando ai motori termici: è la volta della Cina

La Cina si accoda ai paesi UE che programmano il bando ai veicoli interamente fossili. Il provvedimento porterà un enorme incentivo allo sviluppo e alla vendita di veicoli elettrici e ibridi.

Motivi legati all'inquinamento atmosferico, ma anche allo sviluppo dell'industria automobilistica locale stanno alla base dell'annuncio cinese sul bando ai motori termici.
Parassita

Clima: un terzo dei parassiti a rischio estinzione

Minaccia senza precedenti per un mondo biologico quasi del tutto sconosciuto, ma pieno di legami importantissimi per la natura che conosciamo. Grandi estinzioni ma anche grandi proliferazioni di specie senza avversari né controllo.

Un team di ricerca multidisciplinare ha preparato un database enorme con i rischi di estinzione di 50.000 specie. Purtroppo non conosciamo gli effetti sugli ecosistemi di questi cambiamenti, né abbiamo la possibilità di apprendere qualcosa nel breve periodo.
Cina inquinamento

Ambiente: Cina pronta a essere leader

La Cina sta prendendo preoccupazioni ambientali più seriamente che mai. Da maggior inquinatore si candida a essere guida per iniziative ambientali.

Dopo l'impetuosa industrializzazione del secolo scorso, la Cina deve ora fare i conti con un inquinamento che minaccia la salute dei suoi stessi abitanti. La Banca Mondiale elogia i progressi del governo, ma il bello deve ancora venire.
Sale marino

Sale contaminato dalla plastica

Alcuni studi hanno dimostrato che il sale marino di tutto il mondo è contaminato dalla plastica.

Recenti studi hanno trovato della microplastica all'interno del sale in USA, Europa e Cina. È la prova che l'inquinamento plastico è pervasivo nell'ambiente.
Deposito cauzionale

Scozia: ritorno al deposito con cauzione

La Scozia si mette un passo avanti a Gran Bretagna e UE. Saranno eliminati i veicoli a combustione interna dal 2032 e reintrodotto il deposito cauzionale per le bottiglie dal 2018.

Coraggioso annuncio dell'esecutivo scozzese, soprattutto per quanto riguarda il deposito cauzionale delle bottiglie di plastica. I colossi delle bevande insorgono, ma la legge si farà. La Gran Bretagna seguirà l'esempio?
Torio riserve mondiali

Il nucleare pulito

Combustibile fissile abbondante e meno pericoloso, scarse implicazioni militari e belliche, impianti più sicuri. Le centrali nucleari a Torio promettono un futuro radioattivo. Ma è tutto oro quello che luccica?

Una squadra di ricerca del gruppo olandese NRG ha costruito un reattore di fissione alimentato dal torio, avvolto in un fluido costituito da sali metallici fusi, il primo dopo decenni.
Domanda energetica

È possibile un mondo a rinnovabili?

Secondo uno studio della Stanford University, il pianeta è praticamente pronto per arrivare al 100% di energie rinnovabili dal 2050.

Una ricerca traccia un percorso per arrivare a soddisfare l'intera domanda energetica con vento, acqua e sole entro il 2050 in 139 paesi, responsabili per il 99% della domanda energetica del pianeta.
Uragano

L'eredità degli uragani

Gli uragani di questi giorni ci hanno insegnato alcune lezioni, la più preziosa delle quali è la lezione più antica: quanto abbiamo da perdere nella lotta contro gli eventi climatici, e quanto dannoso sia perseverare nel creare effetto-serra.

Trump sta manipolando anche i media USA: il negazionismo è prassi. Ma eventi come Harvey saranno sempre più frequenti e intensi.
CO2 sotto terra

CO2 sotto terra

Ha senso catturare la CO2 e pomparla nel sottosuolo per evitare l'effetto-serra? Secondo uno studio geo-economico, sembrerebbe di sì. Una tecnologia spesso strumentalizzata sta guadagnando credibilità.

Una ricerca condotta a Princeton promuove il processo di cattura&stoccaggio di CO2 per pomparla nel sottosuolo. Le perdite sono statisticamente irrilevanti e i costi per affrontarle sono coperti dai vantaggi.
ISS

Riciclare la plastica nello spazio

La NASA vara un sistema di riciclo della plastica nello spazio. Il costo di spedizione di materiali è proibitivo, quindi gli astronauti sono costretti a riciclare ogni grammo di prezioso materiale.

Grazie ai progressi delle stampanti 3D e all'uso di un solo materiale plastico, sarà possibile riciclare plastica nella stazione spaziale, ma anche nelle eventuali basi su Luna e Marte.
Plastica eccesso

L'impegno contro gli imballaggi in plastica

Lettori di un portale di news portano esempi di aziende che lottano per ridurre i rifiuti plastici.

Il Guardian raccoglie le segnalazioni dei lettori sulle aziende che si impegnano per ridurre gli imballaggi. Tre esempi più o meno virtuosi.
plastica immondizia o risorsa

Plastica: immondizia o risorsa?

Gli ambientalisti la aborrono, l'industria non può farne a meno. Intanto continua a essere dispersa, mettendo in serio pericolo l'intero ecosistema, soprattutto il mare. Come risolviamo il problema della plastica?

Il prezzo basso delle plastiche vergini e la loro eccezionale qualità rende impossibile raccoglierla economicamente per riciclarla. Limitarne l'uso è altrettanto impossibile. Servono investimenti in organizzazione e cultura, ma gli oceani possono aspettare?
Condizionatori

Caldo e consumi elettrici

Secondo una ricerca, gli effetti del cambiamento climatico determineranno un significativo aumento di consumo elettrico nell'Europa del sud. Sotto accusa i condizionatori. Calo inspiegabile nel Nord Europa. Italia in controtendenza.

Uno studio che utilizza sofisticati modelli di simulazione analizza tre scenari di consumo elettrico nel futuro europeo. Sono necessari investimenti nel sistema di produzione e nell'isolamento delle case, anche (e soprattutto) nei paesi caldi.
Rinnovabili-nucleare

Rinnovabili VS. nucleare: è testa-a-testa in USA

Anche negli Stati Uniti, paese a vocazione nucleare, le rinnovabili hanno raggiunto l'energia atomica per quanto riguarda la produzione elettrica. Una tendenza lenta ma inarrestabile.

USA: tra rinnovabili e nucleare ormai la differenza è minore all'errore statistico. Anche in UE la linea è confermata, se si escludono Francia (terra del nucleare) e Polonia (terra del carbone).
calcestruzzo alla CO2

Il calcestruzzo fatto di CO2

Un altro processo di bioimitazione (in senso lato). Un'azienda australiana riproduce la carbonazione minerale, ovvero la cattura permanente di CO2 nelle rocce naturali.

Mineral Carbonation International vara un processo di cattura permanente di CO2 utilizzando polvere di serpentinite, una roccia estrattiva. Preoccupazioni per la scala del processo.
Turbina smart WIP

Vento: giù i costi del 50%

Previsioni in calo nei costi per l'eolico in USA e nei paesi OCSE. È in arrivo una nuova generazione di pale che abbasserà ulteriormente il costo dell'energia, non facendo sentire al settore la fine ovvia degli incentivi statali.

Il laboratorio del ministero USA dell'enegia (DOE) preannuncia cali di prezzo per l'eolico fino al 50%in meno di 15 anni. Sembra ottimista, ma in realtà sono previsioni molto prudenti.
Parcheggio auto elettriche

Batterie al litio: il problema futuro

Aziende automobilistiche, aziende di riciclo e start-up tecnologiche stanno lavorando per affrontare le batterie usate agli ioni di litio, un problema che esploderà entro qualche anno.

La filiera delle batterie usate non è ancora pronta ad affrontare la tempesta di batterie dei veicoli elettrici che saranno sostituite entro qualche anno. Idee e tecnologie per attrezzarsi.
camion a guida autonoma

La Gran Bretagna sperimenta i camion a guida autonoma

Riduzione costo del lavoro, ma anche motivi di inquinamento e di traffico sono alla base di questa ambiziosa tecnologia.

Finanziati dal ministero dei trasporti e dalle autostrade, i primi test avranno luogo nelle strade britanniche a partire dal 2018.
Edificio circolare

Costruire circolare

Contro la mentalità retrograda tipica del settore delle costruzioni, occorre pensare a lungo termine, inserendo con decisione i principi dell'economia circolare.

Qualche consiglio a chi si occupa di progettare, costruire, gestire edifici commerciali e residenziali. Il passaggio all'economia circolare è imprescindibile, chi parte prima potrà ottenere vantaggi competitivi.
Tetto verde

Tetti verdi crescono

I tetti verdi, soprattutto quelli industriali, potrebbero dare una grossa mano nella gestione delle acque piovane. Molte aziende stanno investendo in tetti verdi, anche riconvertiti (retrofit).

Le acque piovane sono sempre più problematiche da gestire per gli enti locali, che tendono a scaricare i relativi costi sulle azienda. Per questo si moltiplicano realizzazioni di tetti verdi per i capannoni, anche su tetti di vecchia concezione.
Moorella thermoacetica

Batteri cyborg per produrre energia dal sole

Ricoperti da cristalli simili a quelli dei pannelli fotovoltaici, alcuni ceppi di batteri cyborg stanno muovendo i primi passi. In laboratorio, sembrano essere una tecnologia molto promettente. Si apre un mondo dalle implicazioni tecniche non facilmente prevedibili.

Strutture miste, meccanico-biologiche, costituite da batteri ricoperti con nano-pannelli solari. I primi test in laboratorio sono molto incoraggianti: l'organismo ibrido produce acido acetico con straordinaria efficienza.
Uffici verdi - schizzo

USA: Green buliding commerciale in aumento

L'edilizia verde negli spazi commerciali per uffici statunitensi continua a crescere, secondo un nuovo studio CBRE.

L'aumento dei metri quadrati commerciali certificati verdi sarebbe correlato alla diffusione di regole sulla misura e pubblicazione dei dati sulle prestazioni energetiche degli edifici.
Pesce plastica

I pesci si nutrono di plastica

L'odore simile al cibo della plastica inganna i pesci: rischi per la salute umana.

Uno studio americano sostiene che i pesci ingeriscono le microplastiche perché ingannati dall'odore.
amazzonia

Il Brasile cede un terzo dell'Amazzonia alla deforestazione

Una regione più grande della Danimarca sarà sfruttata per miniere. Le autorità brasiliane usano ancora una volta l'Amazzonia per alleviare la povertà nel paese.

Abolite le zone di riserva naturalistiche e culturali (ci sono tribù indigene non contaminate dal mondo esterno) per far spazio alle miniere. Ancora una volta il Brasile imbocca la scorciatoia delle risorse per tirarsi fuori dalla povertà.
IEA1

Il punto sull'energia mondiale

Come cambia la produzione e il consumo dell'energia nel mondo. Il World Energy Balances, rapporto annuale dell'IEA (International Energy Agency) ci illustra un'economia in rapido cambiamento. Basterà per rispettare gli accordi di Parigi?

Crollo del carbone, ascesa di gas e rinnovabili. Le cifre fornite dall'IEA mostrano una moderata tendenza alla razionalizzazione dell'uso di energia. Troppo poco.
Un commento
E veicolo

Il costo in bolletta delle auto elettriche

Il boom della auto elettriche potrebbe portare dei cambiamenti negli impianti elettrici domestici e nei costi mensili.

Quanto grava realmente un'auto elettrica sulle bollette e quanto costa al chilometro? Una piccola botta di conti.
Colibri

Il greenwashing e la favola del colibrì

Marketing men e pubblicitari all'attacco per giustificare il greenwashing dei nemici del pianeta. Ma non confondiamo colibrì con piromani.

Audrey Holmes, redattrice del sito di eco-fighetti Earth911, crede nel greenwashing. La sottile patina di verde che ricopre gli ecomostri sarebbe, secondo questa visione, meglio di niente.
Mozziconi

Mozziconi per fare strade

Usati per rendere l'asfalto più poroso, possono aiutare a gestire il deflusso dell'acqua. Ma chi li raccoglie?

Ancora un processo vantaggioso per riciclare (ma sarebbe meglio dire recuperare) i mozziconi di sigarette. Il problema purtroppo sta a monte: troppa gente che fuma e raccolta dei mozziconi economicamente improponibile.
2 commenti
riparazione

La riparazione impossibile

Oltre l'obsolescenza programmata, la riparazione ostacolata. Ecco come l'industria tecnologica combatte contro l'ambiente e l'economia circolare, al di là dei proclami.

Gli standard verdi sbandierati dalle aziende sono frutto di enti di regolazione in cui le aziende stesse hanno un peso fondamentale. Per questo, dicono le associazioni ambientaliste, non vogliono dire più niente.
Clima australia

Temperature record in Australia

La previsione dell'ufficio meteorologico australiano segnala l'aumento delle temperature nel nord e nel sud-est dell'Australia.

Secondo le previsioni dei meteorologi, l'inverno particolarmente mite non promette niente di buono per il prosieguo dell'anno in Australia.
Barbeque

I rifiuti del barbecue in Gran Bretagna

Secondo uno studio i britannici cestinano 428 milioni di dollari di cibo per il barbecue.

Il Regno Unito rappresenta uno degli stati che crea rifiuti alimentari durante la stagione dei barbecue, specialmente in agosto.
Coca-Cola

Plastica: le colpe di Coca-Cola

La società di bevande si sbarazzò per pochi dollari in più di un gigantesco ed efficiente sistema di riutilizzo. Ora gli oceani sono pieni di spazzatura: un po' della colpa è sicuramente loro.

Ogni anno Coca-Cola produce 100 miliardi di bottiglie di plastica, e consuma 300 miliardi di litri di acqua, 30.000 miliardi di litri di acqua equivalenti, quantità sproporzionate di zucchero e caffeina. Questi numeri la rendono un mostro ecologico. Ecco perché è uno dei responsabili del mare di plastica in cui stiamo annegando.
rifiuti misti

Caffè in capsule: Nespresso si difende

Secondo la multinazionale svizzera, le capsule di caffè monouso non inquinano. Ecco perché è greenwashing.

Grandi campagne marketing, e grandi testate che abboccano. Nestlè punta sulla teoria, ma in pratica le cialde inquinano moltissimo.
Campo di grano

Cereali più poveri causa cambiamento climatico

Come effetto del riscaldamento del pianeta, le colture di cereali stanno perdendo proteine, zinco ​​e ferro. Per i paesi poveri, un'altra tegola alimentare, dovuta agli eccessi dei paesi ricchi.

Secondo alcune ricerche, livelli crescenti di anidride carbonica comprometteranno seriamente il valore nutrizionale del grano, del riso e di altri cultivar necessari al sostentamento di popolazioni non ricche.
Consumo mondiale di carbone

Il picco del carbone

In India si prevede di chiudere quasi 100 miniere nei prossimi 2-3 anni. Crollo del prezzo del carbone, scadimento della qualità del materiale estratto, aumento dei salari dei lavoratori sono le cause che hanno colpito la redditività delle miniere. I segni della fine del carbone sono evidenti.

Crollo del prezzo del carbone, scadimento della qualità del materiale estratto, aumento dei salari dei lavoratori hanno colpito la redditività delle miniere indiane. Ma questo è lo specchio di quello che sta succedendo nel mondo. L'impetuosa crescita delle energie rinnovabili ha messo in crisi fonti di energia fossile ben più pulite del carbone. Il destino del carbone è (per fortuna) segnato.
2 commenti
Wall-e

Robot, intelligenza artificiale e riciclo

Come la robotica potrebbe modificare le filiere circolari e l'industria in generale. L'accento oggi è posto soltanto nella riduzione del personale, con grandi miglioramenti in efficienza e qualità.

Impianti da cinema di fantascienza sono già in fase di test post-produzione. Le collaborazioni tra industria del riciclo, aziende robotiche e produttori di impianti stanno raggiungendo risultati sorprendenti.
Dispositivi tech

Il greenwashing tecnologico

Apple e altre aziende del settore tecnologico accusate di non rendere ecologici i loro prodotti.

Numerose aziende del mondo IT non sono interessate a produrre dispositivi riparabili. Ad affermarlo è Repair.org, organizzazione di riparatori indipendenti.
Ispezione in Cina

Panico nel mercato internazionale dei rottami

Cina: ispezioni governative contro le importazioni illecite di rottami e scorie. Le conseguenze del divieto di importazione cinese continuano ad allargarsi. E visto che le sfighe non vengono mai da sole, Messico e India aumentano il baillamme.

Mentre nell'ambiente dei riciclatori si moltiplicano gli appelli alla calma, iniziano le ispezioni governative negli impianti cinesi sul rispetto del divieto di importazione. Messico e India varano provvedimenti contro i traffici in nero dei piccolissimi raccoglitori.
Trump

Trump insabbia il cambiamento climatico

Prove evidenti del cambiamento climatico insabbiate dal gabinetto Trump. NYT e Guardian escono in contemporanea con diverse indiscrezioni.

NYT e Guardian fanno uscire contemporaneamente indiscrezioni su tentativi di censura del gabinetto Trump sul cambiamento climatico.