riusa logotype

Riusa: il portale dell'economia circolare

Covid rifiuti

Il Coronavirus nel mondo dei rifiuti

Aziende di rifiuti e riciclo si stanno adattando all'economia del coronavirus, o si prevedono disastri su una filiera nevralgica per il Paese e per l'UE?

Nonostante le aziende del comparto siano state esentate dalla chiusura forzata, i ricavi sono in crollo in molti mercati, le ore dei dipendenti vengono ridotte e i contratti sono sotto stress. La reazione degli operatori delineerà il futuro del settore.
Polarstern

Scienziati bloccati al largo della Norvegia

Alcuni scienziati, di ritorno dai ghiacci del Polo Nord, sono bloccati al largo della Norvegia. Effetti non previsti del coronavirus.

Il progetto MOSAiC, osservatorio galleggiante per lo studio del cambiamento artico, ostacolato dal coronavirus. Disagio per il turno di gennaio-febbraio e preoccupazioni per i colleghi che li hanno sostituiti al Polo.
Plastic virus

Ancora batteri mangia-plastica

Scoperta una cenosi di batteri in grado di prosperare ai danni di una plastica particolarmente problematica: il poliuretano.

Come altre forme di rifiuti di plastica, il poliuretano minaccia l'ambiente e la salute umana. Alcuni scienziati tedeschi si sono imbattuti in un ceppo di batteri resistente che sembra prosperare nel poliuretano.
Covid clima

Covid-19 e clima

Il Coronavirus potrebbe offrire opportunità su come organizzare la lotta ai cambiamenti climatici.

Quando la pandemia di COVID-19 sarà passata, le società potrebbero usare le misure, adottate per l'epidemia, per abbassare le emissioni. Smart working, teleconferenze, accorciamento delle filiere e, soprattutto, la capacità di agire rapidamente.
Crazy

Clima: articolo negazionista sconfessato

Un documento, che rivendicava i cambiamenti climatici come causati dalla distanza dal sole, è stato ritirato dalla rivista Scientific Reports.

Nel marasma di voci, anche nel mondo scientifico trovano spazio pareri deliranti sul cambiamento climatico. Per ora ricacciati.
Sunak

Regno Unito: imposta sulla plastica

Mentre l'Europa sta a guardare, la Gran Bretagna si muove sul versante fiscale per incentivare l'uso di plastica riciclata. Per ora con misure soft.

Una tassa da 200 sterline/tonnellata, circa un quarto di quella annunciata e mai attuata dal governo italiano, colpirà la plastica in Gran Bretagna. Piccoli passi, ma concreti.
Automotive

Effetti del virus sul settore delle auto

L'impatto del virus sulle filiere di approvvigionamento della plastica si farà presto sentire.

I produttori di auto sono preoccupati: affermano che l'effetto globale del coronavirus sulla filiera automobilistica presto inizierà a colpire.
Greta tw

Greta: proteste solo online

Greta Thunberg sollecita i manifestanti climatici a trasferire le proteste online a causa della pandemia di coronavirus.

Secondo la giovane attivista svedese, è fondamentale in questo periodo seguire i consigli degli esperti.

Categorie