riusa logotype

Fiera Ecomondo a Rimini

Ecom

Appuntamento al 5 all´8 novembre 2019 alla Fiera di Rimini per le consueta manifestazione dedicata al settore del riuso, del riciclo e dei rifiuti.

A Rimini si presenteranno, i prossimi 5, 6, 7 e 8 novembre 2019, realtà di tutta la filiera dell'economia circolare, dall'ecodesign ed efficienza al recupero e valorizzazione di materia prima ed energia, ai trasporti, alle bonifiche e riqualificazione di aree contaminate (anche marine): dal recupero di materia ed energia allo sviluppo sostenibile.

La fiera cerca di mettere in contatto le imprese con i buyer nazionali e internazionali, di fornire strumenti e informazioni per lo sviluppo delle imprese, di dare spazio alle nuove priorità normative in campo di ricerca ed innovazione e alla formazione in ambito professionale. Tutto ciò in collaborazione con associazioni industriali, ministeri, enti di ricerca, la Commissione Europea, l'OCSE, piattaforme tecnologiche europee e iniziative internazionali.

La manifestazione offre un ampio programma di conferenze, workshop e seminari nelle diverse filiere, dall' edilizia al packaging, dall'elettronica all'automotive. Sarà ampio il programma di incontri internazionali, con la partecipazione di imprese innovative e ricercatori conosciuti in tutto il mondo per fare il punto dell'innovazione e divulgare le best practice.

- Servizi per la gestione e valorizzazione integrata dei rifiuti
- Tecnologie e macchinari per il trattamento dei rifiuti urbani e industriali
- Attrezzature e mezzi per la raccolta e trasporto rifiuti
- Sistemi e contenitori per rifiuti
- Macchinari e attrezzature per la movimentazione e il sollevamento dei rifiuti
- Ecodesign e nuovi materiali
- Servizi di riparazione e ripristino

Il fatturato nel settore dell'economia circolare è passato in Europa da circa 132 milioni di euro del 2012 ai 147 miliardi di euro rilevati per il 2016; è già allo studio un nuovo piano di economia circolare in cui sarà dato maggior rilievo al capitale naturale e alla risorsa idrica.

Scrivi un commento