riusa logotype

Notizie

Methane2

I suoli forestali assorbono meno metano

Grazie al cambiamento climatico e al clima più umido, i suoli forestali assorbono meno metano (potentissimo gas-serra) di quanto precedentemente stimato. Un guaio grosso, che rende ottimistiche le premesse dell'accordo di Parigi sul clima.

Un team scientifico ha misurato sul campo l'assorbimento di sostanze nutritive e lo scambio di gas nelle foreste della zona di Baltimora per quasi 20 anni, scoprendo che l'assorbimento di metano da parte del suolo forestale è sovrastimato di oltre il 50%.
Natrium

Le batterie agli ioni di sodio migliorano

Novità significative per una tecnologia molto promettente per la diffusione dell'energia elettrica. Le batterie agli ioni di sodio, storicamente sorelle economiche e poco efficaci di quelle agli ioni di litio, potrebbero migliorare grazie al grafene e al laser.

Un team della King Abdullah University of Science and Technology (KAUST) scopre come rendere più efficaci le ben meno costose e impattanti batterie agli ioni di sodio. Risultati promettenti, ma ancora acerbi.
Micropl2

Microplastiche, la voce dell'oceano

La microplastica riempie gli oceani, è tossica e invisibile a occhio nudo. Il suo impatto non deve essere preso alla leggera. Parte la campagna Voice for the Ocean.

Alcune associazioni ambientaliste internazionali si mobilitano per mappare il reale impatto delle microplastiche sulla salute dell'uomo e della fauna marina, facendo pressione sulle autorità UE, ancora troppo timide sull'argomento.
Deadzone

Il Baltico soffoca

I livelli di ossigeno del Mar Baltico sono a un minimo di 1.500 anni, e i cambiamenti climatici stanno ostacolando gli sforzi di recupero.

Il mar Baltico taglia in profondità l'Europa, e nove paesi si allineano sulle sue coste. A causa dell'attività umana nel secolo scorso, contiene una delle più grandi "zone morte" del mondo: acqua asfittica, assetata di ossigeno per oltre 60.000 chilometri quadrati.
Plasticb

Riciclo della plastica al palo

Divieto cinese e obiettivi ambiziosi della politica rendono il riciclo della plastica un percorso a ostacoli. È una perdita di tempo o un'opportunità da non sprecare?

Secondo uno studio pubblicato di recente da consulenti del settore (AMI Consulting), l'industria del riciclaggio della plastica non è ancora pronta per raggiungere gli obiettivi di riciclaggio degli imballaggi in plastica 2030 dell'UE, e per affrontare gli effetti del divieto di importazione dei rifiuti in Cina.
Ferrarelle3

Da bottiglia a bottiglia

Italia tra i pionieri del riciclo della plastica. Nasce un impianto di riciclaggio di bottiglie che servirà a produrre bottiglie.

Ferrarelle, nota casa di acque minerali, sarà una delle prime aziende in Europa del settore delle bevande, a chiudere il ciclo nel trattamento delle bottiglie in PET gestendo internamente l'intero processo.
Biopl

La bufala della bioplastica in un'infografica

La cosiddetta Bioplastica fa un sacco di audience nel mondo degli ecofighetti, ma è assolutamente inefficace per risolvere l'inquinamento plastico Un'infografica a cura di Rethink Plastic.

Il modo in cui attualmente progettiamo, produciamo e consumiamo materie plastiche è insostenibile. Se per la sostenibilità della plastica esistessero alternative, la "bioplastica" non sarebbe certamente una di queste.
Vetro3

Vetro: cresce il mercato del riciclato

La cenerentola del riciclaggio, il vetro, mostra segni incoraggianti nell'aspetto più delicato: il mercato del prodotto secondario.

Secondo un nuovo rapporto di ricerca di Global Market Insights, il mercato del vetro riciclato supererà i 3,75 miliardi di euro entro il 2025.
Andamani

Sistemi di allerta anticipata

I sistemi di allerta precoce (Early Warning Systems - EWS) sono un esempio di tecnologia utile e contemporaneamente di cambiamento sociale.

Tecnologie basate sull'esame di segnali combinati per prevedere velocemente fenomeni naturali dannosi come le alluvioni. Ottima opportunità, a patto che si faccia tesoro dell'insegnamento delle popolazioni primitive.
Oceani1

Oceani: solo il 13% rimane selvaggio

Un nuovo studio ha svelato il vasto impatto dell'umanità sugli oceani del mondo. La pesca commerciale, i cambiamenti climatici, il deflusso agricolo e altri fattori di stress causati dall'uomo hanno spazzato via quasi il 90% delle acque selvagge della Terra.

Ricercatori dell'Università della California a Santa Barbara e all'Università del Queensland, in Australia dimostrano l'esiguità raggiunta dalla natura selvaggia negli oceani terrestri.
Etichette

Cosa significa 'plastica riciclabile'

Contro le etichette selvagge, doverosa definizione globale della riciclabilità delle materie plastiche da parte delle associazioni internazionali di riciclaggio.

Per regolamentare gli sforzi di rendere la plastica una materia circolare, due organizzazioni internazionali di riciclaggio hanno sviluppato una definizione per il termine "riciclabile".
Microgrid

Le micro-reti promettono energia per tutti

A partire dalla metà del 2020, il numero di persone che otterrà l'accesso all'elettricità attraverso tecnologie decentralizzate sarà maggiore di quello di coloro che lo faranno attraverso allacciamenti alla rete. Alcune delle maggiori società energetiche del mondo, tra cui Shell, Engie ed Enel, sono coinvolte nel mercato delle micro-reti.

Il contributo delle micro-reti al conseguimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) sarà sempre maggiore, soprattutto dopo il 2020, quando sarà troppo costoso conntettere alla rete gli ultimi cittadini rimasti senza elettricità.
Biotech

OGM: stop alle definizioni equivoche

Gli alimenti da piante e animali ottenuti attraverso 'mutagenesi' sono alimenti geneticamente modificati, così sentenzia la corte di giustizia dell’Unione Europea.

Decisione fondamentale in ambito UE: le piante e gli animali da mutagenesi saranno regolati secondo le stesse regole degli organismi geneticamente modificati. Grave scacco per l'industria biotech, che cercava una scorciatoia legislativa.
Asia sud

Clima: 800 milioni di persone a rischio nel sud Asia

I cambiamenti climatici potrebbero ridurre drasticamente le condizioni di vita dei poveri dell'Asia del sud. Un nuovo, minaccioso studio della Banca Mondiale.

800 milioni di persone sono a rischio di peggioramento della qualità della vita in una regione che ospita già alcune delle persone più povere e affamate del mondo, se non si farà nulla per ridurre le emissioni globali di gas serra.
Filadelfia

Filadelfia, il verde pubblico e la salute mentale

Uno studio ha misurato la salute mentale dei residenti di Filadelfia prima e dopo che i lotti abbandonati erano stati convertiti in spazi verdi. Risultati sorprendenti.

Rendere verde e fruibile un terreno urbano riduce in modo significativo la percezione di depressione e migliora la salute mentale generale per i residenti circostanti.
Alberi calif1

California: alberi contro condizioni meteorologiche estreme

Lo stato prevede anni estremamente asciutti e altri estremamente piovosi nei decenni a venire. I progetti per ripristinare gli habitat fluviali servono a combattere le inondazioni in arrivo.

Nati come un progetto avi-faunistico, i boschi planiziali all'interno delle zone di rispetto dei fiumi in Califoernia si stanno rivelando un'assicurazione sulla vita per le future inondazioni.
Ireland fossil

L'Irlanda disinveste dai combustibili fossili

Una legge approvata nella camera bassa del Parlamento è stata una vittoria per il movimento di disinvestimento globale.

Stop per legge del sostegno pubblico ai combustibili fossili. Una legge dal valore sia pratico che simbolico, fortemente voluta dagli attivisti per il clima.
Eartheye1

Eartheye, il tracciamento dei rifiuti elettronici

La tecnologia di tracciamento dei rifiuti elettronici di BAN, già vista in azione, può diventare strumento per certificare la correttezza di una filiera di riciclo.

Localizzatori GPS invisibili segnalano dove effettivamente finiscono i rifiuti informatici che paghiamo per essere riciclati.
Dairy

Carne e latte: i grandi inquinatori

L'industria della carne e quella lattiero-casearia superano l'industria petrolifera come inquinatori del mondo, secondo quanto riportato da uno studio indipendente.

La produzione di carne e prodotti lattiero-caseari in Cina, Stati Uniti, Unione europea, Canada, Brasile, Argentina, Australia e Nuova Zelanda, in cui predominano le prime 35 società analizzate in uno studio, rappresenta oltre il 60% dell'intero settore, che a sua volta occupa da solo l'80% del budget di emissioni del 2050. Urge un drastico ridimensionamento.
Hk bike

Piccoli fallimenti crescono

Cina: le società di bike-sharing chiudono. Il settore della (falsa) sharing economy è meno luccicante di quanto vogliano farci credere.

Fioccano i fallimenti dell'innovativo sistema dock-less, creato per sostituire quello i cui costi gravano in molti comuni sulle spalle dei cittadini. Troppo pesanti gli ammanchi di biciclette senza controllo.
Plaza1

Case piccole: la nuova frontiera dell'eco-living

Non più ampi spazi, lusso e tecnologie costose. Le case ecologiche abbandonano la borghesia ricca e propongono microabitazioni spartane. Un'unità demo in mostra presso l'UN Plaza di New York fino al 18 luglio.

In mostra a New York il primo esemplare di un progetto del Centro per gli ecosistemi in architettura e ONU-Ambiente. Un modulo autonomi di 22 mq.
batterie per auto elettriche

Batterie: il nuovo oro?

Gli analisti di Wall Street scommettono sulle batterie agli ioni di litio, un settore non propriamente 'start up', ma esploso con la crescente adozione delle auto elettriche in funzione accordo di Parigi.

La guerra contro il riscaldamento globale passa attraverso l'elettrificazione dei trasporti. E le batterie sono l'aspetto cruciale di questo processo. Per Wall Street, chi avrà in mano questo settore, dominerà il mondo. Ma sono valutazioni premature.
Ele

Il futuro del riscaldamento domestico

Il futuro per il riscaldamento di ambienti e acqua non è più a metano, ma elettrico. Uno studio USA spiega perché è bene investire in elettricità intelligente e fermare l'obsoleta metanizzazione.

Cambia il vento: non più gas a sostenere il progresso, ma elettricità. Le cause sono il crescente uso di rinnovabili nel mix energetico e l'efficienza delle pompe di calore di ultima generazione. Un rapporto del Rocky Mountain Institute.
Hk plastic

Cina: proteste contro la plastica

A Hong Kong va in scena l'"Attacco alla plastica": ambientalisti protestano contro gli imballaggi scartando i prodotti alla cassa.

Singolare iniziativa di protesta nella città ad amministrazione speciale della Cina: attivisti scartano i prodotti alla cassa svelando l'eccesso di imballaggi che sta condannando il pianeta.
Shell greenwashing

Shell: "Make the Future", a parole

Imponente sforzo mediatico della Shell per un eco-festival a Londra, ma ferma e rapida è stata la reazione dei gruppi ambientalisti.

Londra per un week end è stata la capitale del Greenwashing. Make the future, l'eco-festival di Shell, ha creato tanto can can mediatico, non tutto a suo favore.
Ev sales

Big Oil sottovaluta i veicoli elettrici

Secondo un rapporto Carbon Tracker, le compagnie petrolifere e del gas sottovaluterebbero le vendite di veicoli elettrici e il loro effetto sui propri affari e profitti. Chi avrà ragione?

Wall Street contro Big Oil: secondo gli analisti finanziari, i petrolieri sottovalutano i veicoli elettrici e il loro effetto, ritenuto dirompente, sulle vendite di combustibili. Ci permettiamo di dubitare.
Sprawl

Danni ambientali dell'espansione urbana

Un rapporto dell'OCSE elenca i problemi economici, sociali e ambientali dell'allargamento delle città in periferie estese senza confini, e propone soluzioni drastiche.

Lo studio "Rethinking Urban Sprawl," a cura dell'OCSE, afferma che i crescenti deficit pubblici, con costi che arrivano a triplicare, sono una ripercussione dell'espansione delle città, che porta con sé aumento dell'effetto serra e insostenibilità dei prezzi delle case.
Methane

Emissioni di metano da gas e petrolio

Ancora tegole dagli studi sugli effetti climatici dei combustibili fossili: in fase di estrazione, in termini di gas-serra, inquinano più di quanto pensassimo, a causa delle perdite di gas metano non combusto. Allo studio nuovi palliativi tecnologici.

Le perdite di metano non bruciato in estrazione e distribuzione sono maggiori di quanto precedentemente calcolato, portando molto più in alto l'impatto climatico di questo combustibile. Secondo l'industria del gas, sofisticate tecnologie di IoT (Internet of Things) potrebbero risolvere il problema, ma probabilmente è solo fuffa.
Plastic film

Effetti del divieto cinese di importazione della plastica

Il nuovo regime cinese sulle importazioni di scorie divieto di rifiuti di plastica in Cina potrebbe creare a lungo termine 111 milioni di tonnellate di rifiuti senza destinazione finale.

Secondo una nuova ricerca, la recente stretta della Cina sull'importazione di rifiuti di plastica provocherà milioni di tonnellate di rifiuti di plastica spostati. Il divieto costringerà paesi come gli Stati Uniti a trovare nuovi modi per gestire la propria spazzatura.
Algae

Nanomateriali e infestazioni algali

I nanomateriali potrebbero favorire infestazioni di alghe nelle zone umide e nei corsi d'acqua. I risultati di uno studio sono evidenti, anche se i meccanismi biologici sottostanti non sono stati svelati.

I nanomateriali, prodotti ingegnerizzati con diametri inferiori a 100 nanometri, dopo il loro utilizzo, accompagnano spesso il deflusso di nutrienti da terreni agricoli. In questo caso provocano infestazioni di alghe tossiche nei corsi d'acqua, laghi e zone umide, secondo un nuovo studio.
Bioimitazione

Bioimitazione contro il riscaldamento globale

Progettare nuove soluzioni per il cambiamento climatico, con una saggezza di milioni di anni. Il principio della bioimitazione al centro di un contest per giovani inventori.

Otto squadre meritevoli sono state scelte dopo una sfida di innovazione in biomimesi, o bioimitazione, per soluzioni contro il cambiamento climatico ispirate alla natura.
Palmoil

Boicottare l'olio di palma

A prescindere dalle preoccupazioni sulla salute, presumibilmente infondate, l'olio di palma è il maggior responsabile della deforestazione, soprattutto in Malesia e Indonesia. Boicottiamolo.

Qualche consiglio ai consumatori responsabili che non vogliono essere complici della deforestazione causata dalle piantagioni di olio di palma.
Globalw

Big Oil vince la causa per il riscaldamento globale

Cinque compagnie petrolifere (Chevron, ExxonMobil, ConocoPhillips, Royal Dutch Shell e BP) citate dai municipi di Oakland e San Francisco per danni da innalzamento del livello del mare, non dovranno pagare un dollaro. Questo è il risultato di una sentenza della corte federale.

Dopo un surreale dibattimento, arriva la prima sentenza di un tribunale federale USA nella richiesta di danni da parte di alcune città che sono state danneggiate dal cambiamento climatico.
Offshore

L'energia eolica fa bene alla salute

Oltre ai vantaggi in termini di costo e di effetto serra, l'energia derivante dai campi eolici offshore porta benefici per la salute pubblica. Uno studio.

Uno studio condotto da Jonathan Buonocore del Centro per la salute e l'ambiente globale all'Harvard T.H. Chan School of Public Health, dimostra che, come intuibile, il ricorso a minori fonti di energia da combustione ha effetti sulla mortalità da malattie polmonari.
Steel building

Acciaio: un materiale verde da costruzione

Un materiale robusto, pulito, riciclabile ed effettivamente riciclato. Non ci sono problemi all'utilizzo dell'acciaio nell'edilizia verde.

Un elenco di buoni motivi per utilizzare, almeno in ambito industriale, l'acciaio come materiale verde da costruzione.
Pfas

Bandire gli PFAS

Da comitati spontanei di genitori di bambini esposti agli PFAS una proposta radicale: bandire le sostanze tossiche dall'UE. Contaminazioni non solo da acqua potabile, ma anche da involucri di fastfood.

Acque potabili inquinate nelle zone di produzione, ma anche contaminazione di cibo da involucri di plastica. Gli PFAS sono onnipresenti negli esseri umani e anche altri organismi viventi in tutto il mondo.
Suv volvo

Volvo chiede più plastica riciclata

La casa svedese punta sul greenwashing per promuovere le proprie auto. Presentato l'ossimoro automobilistico: il SUV con il 25% di plastica riciclata.

Il produttore auto sino-svedese annuncia l'obiettivo di utilizzare materiale riciclato per almeno un quarto della plastica nelle sue auto entro il 2025.
Ice

Trent'anni di riscaldamento globale

Le scienze del clima festeggiano un preoccupante anniversario in questi giorni: trent'anni fa uno scienziato della NASA rivelò al mondo il riscaldamento globale.

Nel giugno del 1988, James Hansen della NASA disse al Congresso USA che il riscaldamento globale aveva già iniziato a propagare e che avrebbe potuto solo peggiorare.
Lavorare

Lavorare nei rifiuti

L'importanza della formazione e del rapporto di fiducia con i lavoratori nel settore dei rifiuti sta crescendo. Non più spazzini, o peggio operatori ecologici, ma tecnici specializzati in operazioni e macchine complesse.

Come si evolve il lavoro nel settore dei rifiuti, sotto la spinta dell'innovazione tecnologica.
Package

UE: pacchetto economia circolare in vigore

L'Unione europea ha pubblicato il pacchetto sull'economia circolare nella Gazzetta ufficiale, il che significa che la legislazione entrerà in vigore il mese prossimo.

Cinque anni di lavoro per ridefinire il riciclo dei rifiuti, introdurre nuove raccolte differenziate, anche domestiche e fissare nuovi obiettivi.