riusa logotype

Notizie

Ytb

Google lucra sul negazionismo climatico

YouTube sta facendo un mucchio di visualizzazioni, e quindi di soldi, promuovendo la negazione delle scienze del clima, secondo il rapporto di una ONG.

Non è difficile imbattersi nella disinformazione climatica che continua a diffondersi online attraverso importanti canali di social media come YouTube. Ciò nonostante il consenso scientifico ormai assodato sul fatto che la crisi climatica sia di causa umana.
Indon

Indonesia: inondazioni mai viste

Non solo l'Australia: anche l'Indonesia sta affrontando il proprio disastro climatico.

Non è solo l'Australia ad avere un inizio difficile per il nuovo anno. La capitale Jakarta e le aree circostanti sono state colpite da una pioggia senza precedenti, innescando frane e inondazioni che hanno ucciso decine di persone.
Biodiv

ONU: obiettivi di biodiversità

L'ONU pubblica gli appunti preliminari sulle proposte per raggiungere obiettivi di biodiversità per il 2030.

I piani ONU prevedono la protezione di quasi un terzo degli oceani e delle terre del mondo, oltre a raggiungere le "zero perdite nette" entro il 2030 nell'area e l'integrità degli ecosistemi di acqua dolce, marina e terrestre.
Sars

Cina: nuovo virus SARS

Oltre 40 contagi e un morto in Cina, un caso conclamato in Thailandia. Responsabile un nuovo ceppo derivante dalla terribile SARS, che uccise 800 persone nel 2003.

Funzionari del ministero della sanità in Cina affermano che un focolaio di polmonite nella città centrale di Wuhan è stato causato da un nuovo ceppo del virus che aveva portato all'epidemia mortale di SARS oltre un decennio fa. OMS: primo caso di nuovo virus dietro lo scoppio della Cina.
Ursula

Il Green Deal della nuova UE

L'UE svela il piano di investire un quarto del suo bilancio sulla lotta ai cambiamenti climatici con un "accordo verde" da 1.000 miliardi di euro.

Un enorme sforzo finanziario che prevede inoltre meccanismi di transizione per riconvertire le miniere di carbone e le regioni petrolifere dopo la svolta.
Minerali

Il picco dei minerali

La fornitura di minerali e metalli è una variabile critica per il futuro dell'umanità. Il mondo deve prepararsi a un imminente picco dei minerali rari.

La rivoluzione globale a basse emissioni di carbonio, sempreché sia una proposta concreta e non una pietosa bufala, potrebbe non essere sufficiente a restituirci un futuro. Servono nuovi accordi internazionali e meccanismi di governance per proteggere l'approvvigionamento sostenibile di minerali e metalli rari, secondo un nuovo studio accademico.
Amazon prot

Amazon mobbizza gli attivisti per il clima

I dipendenti di Amazon che hanno parlato dei cambiamenti climatici potrebbero essere licenziati.

Amazon sostiene che gli attivisti climatici abbiano violato la politica di comunicazione dell'azienda.
Australia2

In ​​Australia brucia il nostro stile di vita

I tempi e l'intensità degli incendi in Australia non hanno precedenti. Con le foreste se ne va l'umanità e il suo attuale stile di vita.

Dopo un inizio già devastante della stagione degli incendi, l'Australia si sta preparando a una situazione ancora peggiore.
Padova

Pedonalizzazione

Un processo logico, irreversibile e pieno di vantaggi, come la pedonalizzazione, è in realtà ostacolato dal populismo e dalla ricerca del consenso, i mali della democrazia.

Viaggio intorno al mondo delle città pedonalizzate, una pratica che ha solo vantaggi: ambientali, economici, sociali, di salute. Ma la politica di oggi non è razionale.
Greek

Grecia: la resilienza dei vigneti

Sta terminando l'era della monocoltura dei vigneti. Gli agricoltori greci riscoprono le essenze autoctone, le uniche che resisteranno al cambiamento climatico.

Il vino greco torna alle origini per resistere al mondo che cambia. I coltivatori della Grecia settentrionale reagiscono alle conseguenze dell'aumento delle temperature.
Livestock

Il picco della carne

Gli scienziati affermano che il mondo deve raggiungere il "picco della carne" entro il 2030 e ripristinare la vegetazione sui pascoli.

I paesi dovrebbero attuare politiche per ridurre il bestiame, diversificare la produzione alimentare e restituire la terra alla natura. Una lettera al Lancet Planetary Health da parte di ricercatori.
Cheran

La rivolta ambientale di Cheran

Cheran, una città indigena messicana, è diventata praticamente uno stato indipendente riconquistato dai locali, sottraendo il potere ai taglialegna illegali e ai cartelli della droga. Una comunità che è riuscita a cheranizzarsi, anche dal punto di vista ambientale.

Storia di un gruppo di persone che, con le buone o con le cattive, ha autodeterminato uno stile di vita virtuoso contro i taglialegna illegali, i cartelli della droga e l'indifferenza dello Stato.
Natale

Basta col Natale!

Sono sempre maggiori i segnali di insofferenza dei consumatori verso le barbare usanze consumistiche legate al genetliaco di Gesù Cristo. Anche quest'anno meno spese, sia per spilorceria che per attenzione all'ambiente.

Due sondaggi, in due diversi luoghi d'Europa, mostrano tendenze simili di sobrietà e preoccupazione per il futuro.
Cop25 madrid

Madrid: terra del greenwashing

I negoziatori della COP25 di quest'anno a Madrid non hanno ottenuto nulla, nonostante le molte voci sull'accelerazione della crisi climatica. Ma a rimetterci sono soprattutto i poveri del pianeta, i più esposti alla crisi climatica.

Approfondiamo le considerazioni di chi dissente dal baraccone mediatico della COP25.
Grunland

Groenlandia: scioglimento record

La Groenlandia ha perso 3.800 miliardi di tonnellate di ghiaccio dal 1992. Numeri enormi e in aumento.

Solo in 26 anni, la sola Groenlandia ha causato l'innalzamento del livello di tutti i mari di più di un cm. Un fenomeno che rispecchia le previsioni più funeste in tema di innalzamento delle acque.
Chile

Movimenti sociali alla COP25

Forse il lascito maggiore della COP25 è rappresentato dall'ondata di proteste che intendono fungere da stimolo ai governanti del mondo.

Manifestazioni contro l'inazione dei governi e il greenwashing, con una marcia di oltre mezzo milione di persone, nello scenario della COP25.
Friday2

Il cambiamento climatico terrorizza i giovani

I cambiamenti climatici sono la questione più importante per i giovani tra i 18 e i 25, anni a livello mondiale, secondo un sondaggio di Amnesty International.

Un'indagine, da parte dell'organizzazione impegnata nella difesa dei diritti umani, rileva che i cambiamenti climatici rappresentano la preoccupazione maggiore tra i giovani adulti.
Cop25

COP25: mezzo fallimento a Madrid

Niente accordo sul cap and trade. Ma non è detto che sia una cattiva notizia.

Australia e Brasile hanno tirato troppo la corda, facendo naufragare l'accordo previsto sul commercio del carbonio, in una COP che comunque ha favorito la decisione UE di decarbonizzazione totale entro il 2050.
Rolls

Riecco il mini-nucleare

Ogni scusa è buona per riesumare una tecnologia costosa, complessa e piena di incognite a lungo termine. Rolls-Royce pensa a mini reattori nucleari per produrre carburante per jet a zero CO2.

I carburanti sono ancora necessari per l'aviazione. Ma per produrre quelli sintetici serve una montagna di energia elettrica. E riecco la soluzione del nucleare, uscito dalla porta principale dei costi, rientra dalla finestra dei mega-appalti.
Monsoon

India e acqua: il cambiamento climatico è funesto

Fenomeni piovosi sempre più estremi, e periodi di siccità sempre più lunghi. I monsoni sono cambiati, e la parte più povera dell'India ne subirà gravissime conseguenze.

Il cambiamento climatico, e le folli politiche agricole governative, stanno causando danni enormi ai monsoni, e con essi alla popolazione più povera dell'India.
Indonesia ban

Scorie: anche l'Indonesia stringe il cappio

A quanto pare, i nuovi regolamenti per l'importazione di rottami in Indonesia sarebbero così restrittivi da bloccare gli scambi.

Anche l'Indonesia, dopo Cina, India e Malesia, introduce una stretta sull'importazione dei rottami. Ancora incertezze sul contenuto della norma, per difficoltà di traduzione.
Steel

Tempi duri per l'acciaio

La crisi dell'industria automotive tedesca sta mettendo in crisi il settore dell'acciaio e, a cascata, pure quello dei rottami ferrosi.

L'associazione di categoria dei riciclatori del ferro tedeschi pubblica un sondaggio con le previsioni degli operatori del settore. Calo anche nel 2020.
Morgan

Quanto costa fermare il riscaldamento globale

In un nuovo rapporto, Morgan Stanley stima che occorreranno 45 mila miliardi di euro di investimenti, nei prossimi tre decenni, per fermare il riscaldamento globale.

La banca d'affari newyorkese identifica cinque aree chiave in cui investire un totale di 45 mila miliardi di euro, per risolvere il problema dei cambiamenti climatici entro il 2050.
Blackfriday

Francia: legge contro il Black Friday

Alcuni parlamentari francesi studiano il modo per vietare il Black Friday con una legge.

L'orribile Black Friday danneggia i rivenditori, favorisce il consumo eccessivo e contribuisce a ingorghi e inquinamento. A che pro?
Rare africa

Estinzione: piante tropicali africane a rischio

Un terzo delle piante tropicali africane sta raggiungendo l'estinzione, secondo una nuova ricerca.

Uno studio pubblicato su Science Advance identifica nella deforestazione, nella crescita della popolazione e nei cambiamenti climatici, le cause di una probabile estinzione di molte piante tropicali.
Iea2019

IEA: World Energy Outlook 2019

Secondo l'IEA, nel prossimo ventennio le rinnovabili supereranno il carbone, che però resisterà a lungo, emergerà prepotentemente l'eolico offshore, i SUV si mangeranno i progressi della mobilità elettrica, l'efficienza energetica sarà in crisi e l'urbanizzazione dell'Africa influenzerà il destino energetico del mondo.

Nel suo World Energy Outlook di quest'anno, l'agenzia per l'energia individua 5 tendenze chiave per il prossimo ventennio. Rinnovabili vs. carbone, eolico offshore, SUV, efficienza e Africa sono i temi trattati.
Roma metro

Roma: biglietto della metro in cambio del riciclo

Posizionati nella capitale dei contenitori che accreditano un biglietto della metropolitana in cambio di bottiglie di plastica riciclabili.

Roma ha introdotto un nuovo incentivo per affrontare l'inquinamento da plastica. Nella città che non riesce a gestire i rifiuti, un'iniziativa che sa di propaganda.
Wmo

Gas serra ancora in aumento

I gas serra hanno raggiunto concentrazioni record "senza alcun segno di rallentamento", avverte l'ONU. Un rapporto rileva un aumento del 43% degli effetti di riscaldamento dal 1990.

La World Meteorological Organisation avverte che i gas a effetto serra hanno raggiunto un altro livello record.
Csp

Solare: svolta nei pannelli a concentrazione

Nuove tecnologie sono in grado di generare temperature molto elevate, fino a renderle utilizzabili da industrie oggi ad alta intensità di carbonio.

Una società afferma di aver sviluppato un metodo computerizzato per i pannelli solari a concentrazione, in grado di produrre le alte temperature necessarie per produrre cemento e acciaio.
Venice2

Incendi e alluvioni causati dal riscaldamento globale?

Acqua alta (quasi) record a Venezia e incendi in Australia: in che misura gli eventi meteorologici estremi sono collegati ai cambiamenti climatici?

Ancora polemiche tra climatologi e negazionisti. Il clima non è la causa diretta degli eventi estremi, ma ne costituisce la condizione di partenza.
Papa

Bergoglio: "Si instauri il peccato ambientale"

Il Papa sta considerando l'aggiunta del "peccato ecologico" alla dottrina della Chiesa cattolica.

Secondo le dichiarazioni di Papa Francesco, ci sarebbero piani di aggiornamento del Catechismo della Chiesa Cattolica che includono i danni ambientali.
Africa fut

Il futuro energetico dell'Africa

Rapporto IEA: il modo in cui l'Afirca soddisferà le proprie esigenze energetiche è cruciale per il futuro energetico suo e del resto del mondo.

L'Africa è sotto osservazione in qualità di palestra di politiche energetiche, a causa delle peculiarità e dell'intensità delle sue dinamiche di popolazione.
Disassembly

Batterie: il collo di bottiglia

L'industria dei veicoli elettrici, su cui il mondo sembra voler scommettere, deve capire e affrontare il problema delle batterie. Progettazione e montaggio standardizzati agevoleranno l'indispensabile riciclo.

Senza una ferrea disciplina di riciclaggio, le batterie dei veicoli elettrici esauriranno presto le risorse minerarie e produrranno montagne di rifiuti.
Midway2

La morte dell'atollo di Midway

L'iconico santuario degli uccelli del Pacifico è oggi devastato dalla plastica e dalla morte.

Scopriamo l'impatto della plastica sul pianeta attraverso la sofferenza di un parco naturale, situato proprio al centro della Great Pacific Garbage Patch.
Youtuber

Il greenwashing degli YouTuber

Piantare alberi può portare enormi vantaggi, ma anche potenziali insidie. Una inutile e potenzialmente pericolosa iniziativa degli youtuber.

Sono tanti gli utenti del servizio di Google che vogliono lavarsi la coscienza facendo qualcosa contro il cambiamento climatico. Ma potrebbe essere un'operazione inutile. Tranne che per Google, naturalmente.
Child

Inquinamento da clima: allarme Lancet

Un bambino nato oggi dovrà affrontare maggiori rischi di malattie e malnutrizione a causa dei cambiamenti climatici, secondo un nuovo rapporto pubblicato sul Lancet. Italia ai primi posti del mondo per morti da PM 2.5

Quest'anno, arriva un Countdown on Health and Climate Change allarmante, ma possibilista sulle possibilità di riscatto dell'umanità. Necessario conseguire i risultati degli accordi di Parigi.
Natura atmo

Usare la natura contro l'inquinamento

Gli alberi possono essere migliori della tecnologia per mitigare l'inquinamento atmosferico, secondo un nuovo studio.

Secondo gli autori, l'ingegneria non ha sufficientemente considerato la natura come mitigazione degli effetti dell'industrializzazione. Il motivo è la fiducia cieca nella tecnologia.
Canna amazzonia

Bolsonaro riavvia la canna da zucchero in Amazzonia

Il Brasile annulla il divieto di coltivazione della canna da zucchero in Amazzonia. Biodiversità sempre più a rischio.

Annullato un decreto di Lula del 2009 che limitava in Amazzonia e Patanal le conseguenze della devastante coltura.
Rinno conve

Passare alle rinnovabili conviene

Se si tenesse conto dei costi sanitari e sociali delle emissioni di CO2, diventare ecologici potrebbe essere vantaggioso anche economicamente.

Uno studio cerca di fare i conti del costo delle rinnovabili tenendo conto anche dei costi sanitari e sociali. Probabilmente sarà l'economia a condannare le fonti fossili.
Compostabile

Compostabile sarà lei!

Gli imballaggi compostabili creano più difficoltà che vantaggi. E, senza un'adeguata etichettatura, sono proprio ingestibili.

Il mater-B e i suoi omologhi non sono compostabili in giardino. E anche gli impianti di compostaggio non ridono: l'etichetta che identifica un prodotto/imballaggio come compostabile non è sempre così facile da leggere, specialmente per i selezionatori che lavorano a grande velocità.