riusa logotype

Lavatrici più leggere senza il calcestruzzo

L'intuizione di uno studente ventidueenne renderà le lavatrici più sostenibili. L'idea è così semplice da farci esclamare: "Perché cavolo nessuno ci aveva mai pensato?"

Non vi è dubbio che continui miglioramenti tecnologici abbiano reso le lavatrici sempre più razionali ed efficienti. Ma da sempre nascono con un peso in eccesso, senza alcun motivo apparente. Sono infatti gravate da un blocco di calcestruzzo massiccio all'interno.

Grazie a uno studente, tutto questo cambierà. Le lavatrici vedranno una drastica diminuzione del loro peso, una mossa che migliorerà il clima, riducendo centinaia di milioni di dollari sprecati nel trasporto e nell'installazione.

Lo studente di 22 anni, Dylan Knight della Nottingham Trent University nel Regno Unito, ha semplicemente rimosso il blocco di calcestruzzo presente all'interno di ogni lavatrice che tiene in posizione il tamburo della macchina durante i cicli di centrifuga, impedendo alla lavatrice di muoversi senza controllo mentre il tamburo gira rapidamente. La lastra di calcestruzzo all'interno delle lavatrici pesa circa 25 kg in media. Ecco perché, nonostante i miglioramenti tecnologici di un secolo, le lavatrici sono così pesanti e difficili da muovere.

Per la funzione di contrappeso, Dylan ha progettato un serbatoio di plastica al posto del blocco di calcestruzzo replicandone il più possibile forma e dimensioni. Il serbatoio, dopo l'installazione, sarà riempito di acqua in modo da avere un peso adatto alla sua funzione. L'idea è così semplice da farci esclamare: "Perché cavolo nessuno ci aveva mai pensato?"

Secondo i calcoli, questa intuizione può contribuire a ridurre i danni al clima in misura non indifferente. La produzione di calcestruzzo rilascia molta di CO2 nell'atmosfera, che è totalmente inutile alla luce della presente invenzione per le lavatrici. A causa del serbatoio di plastica più leggero a vuoto, le lavatrici saranno significativamente più leggere, e quindi più facili da trasportare, aiutando a risparmiare carburante e denaro.

Secondo una relazione di Ibtimes, la modifica della lavatrice di Dylan è già stata adottata dai produttori e perfezionata ulteriormente, per essere distribuita nelle lavatrici future.

Scrivi un commento