riusa logotype

Rasoi usa e getta

Lametta

Il riciclo dei rasoi usa e getta

I rasoi usa e getta, inventati da Gillette nel 1904, seguita poi da numerose multinazionali, sono formati da plastica e acciaio, quindi una volta usati, vanno gettati nella raccolta indifferenziata.

Nonostante cià però, bisogna occuparsi del fatto che, gettandoli nell'indifferenziata, si disperdono nell'ambiente enormi quantità di plastica e di acciaio.

A questo proposito, una delle multinazionali che seguì Gillette nel 1975, fu Bic, la quale lanciò la campagna Bic Recycle.

Inviando i propri dati alla multinazionale, si riceve una busta da riempire con almeno 10 rasoi usati e da rinviare poi alla casa madre.
In questo modo, egli si impegnano a riciclarli in parti plastiche per le lavatrici.

Nonostante ciò, sapevate che è possibile riutilizzare una stessa lametta per altri mesi?
Vediamo come.

Entrata da decenni nella quotidianità, non solo di uomini, ma anche nel mondo femminile, le lametta usa e getta, possono essere riutilizzate più di una volta.

Basta pensare ad un coltello e al movimento che esegue nel tagliare una fetta di pane e applicare lo stesso movimento alla lametta.

Per poterla riusare senza danneggiarla, bisogna :
- insaponarsi la parte del corpo da depilare
- iniziare ad utilizzare la lametta molto delicatamente, con movimenti brevi e semi-circolari.

In questo modo le lamette durano mesi e riescono a dare risultati identici alla loro prima volta.

Scrivi un commento